Fra Explores

30 aprile 2015

Una su tredici

30 aprile 2015

Eleanor & Park – Rainbow Rowell

30 aprile 2015
fraexplores_wanderlust
fraexplores_brera_oriz
fraexplores_eleanorandpark

Inauguro queste piccole e brevi recensioni con uno degli ultimi libri letti (SPOILER ALERT: mi è piaciuto così poco che ora sto leggendo un altro libro della stessa autrice) cioè Eleanor & Park di Rainbow Rowell (capite che non potevo non leggere il libro di una che si chiama Arcobaleno di nome).

Partiamo con calma: il libro l’ho letto in inglese perché trovo sia un ottimo modo di esercitarmi senza ricordarmi esattamente cosa voglia dire fare esercizi di grammatica in inglese e soprattutto io amo, sì amo quella che viene definita Young Adult Fiction perché mi aiuta a rilassarmi (anche se mi fa tanto male al cuore, sì John Green, parlo con te).

Con queste debite premesse, posso dire che questo è un libro che dovreste leggere se amate la musica, se anche solo per un momento vi siete sentiti degli emarginati durante la vostra vita scolastica o pensate di aver avuto un’adolescenza di merda (c’è sempre qualcuno che sta peggio). Ma anche se vi mancano gli anni ’80. La narrazione infatti si svolge nel 1986  e già da questo potete ben capire la mia felicità perché quando si parla di musica si parla anche di cassette e quindi ci sarà sicuramente qualcuno che farà un mixtape (sì, sono felice con poco).

Non racconterò la trama perché potete benissimo cercarla online e raccontarvi di una ragazza coi capelli rossi che si è trasferita in una scuola nuova e un ragazzo asiatico che ama i fumetti e non conosce i Beatles sarebbe riduttivo. Sappiate che questo libro è un mezzo pugno nello stomaco (niente di paragonabile a Looking for Alaska, me ne rendo conto) perché può farvi capire come sarebbe potuta essere difficile la vostra adolescenza e perché un primo amore del genere forse è meglio non averlo. La cosa interessante a livello di narrazione è il continuo cambio di vista tra Eleanor & Park che permette di leggere entrambe le versioni della storia man mano che si delinea.

Riassumendo

È UN SÌ SE: amate le storie tra teenager, facevate i mixtape per quello/a che vi piaceva quando eravate piccoli (evviva la nostalgia)

È UN NO SE: vi siete appena mollati con qualcuno e non avete bisogno di un’altra storia d’amore difficile

Leave a comment